Press "Enter" to skip to content

Perché è stato ucciso Qassem Soleimani?


42
Leave a Reply

avatar
42 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Sammy BovaRocco TrabalzaAndrea AndresGilberto MaAndrea Cocchi Recent comment authors
  Subscribe  
newest oldest most voted
Notify of
rosaria vabene
Guest
rosaria vabene

Grazie, ho l'impressione che lei riesca a far luce sulla complessità in modo anche piacevole. In queste ultime settimane ho ascoltato autorevoli firme del giornalismo politico, ricavandone solo una tremenda dose di ansia. Le sue analisi invece mi fanno sentire più consapevole ma senza catastrofismi. Continuo a far tesoro dei suoi interventi.

KiD A
Guest
KiD A

Sono qui in America per un anno di studio all’estero e posso confermare che trump ne è uscito benissimo da questa presa di posizione. Anche qui nel più democratico degli stati, la California. Paura.

Riky Ferraro
Guest
Riky Ferraro

Prof, io mi sono fatta una mia idea è non mi allontano da questa: Gli USA uccidono Soleimani su ordinazione degli iraniani, si perché era un personaggio scomodo e pericoloso per entrambi, Soleimani a breve avrebbe preso il posto di Rouhani ed avrebbe creato grossi problemi agli USA per il nucleare, che USA e Iran sono d’accordo si vede dalla falsa guerra che ci volevano fare credere, l’Iran lancia 15 missili da crociera scaduti e a bassissima carica però avvertendo 3 ore prima del raid e guarda caso senza fare alcuna vittima, gli USA facendo finta di difendersi lanciano una… Read more »

Emanuele Marcandella
Guest
Emanuele Marcandella

Domanda (per chiunque volesse rispondere) : la politica di Trump iniziale era quella di ridurre l'impiego di forze armate su territorio straniero, o sbaglio. Puramente in ottica elezioni, ormai sempre più vicine, questa scelta non la vedo molto intelligente. Dove sbaglio? Ok la cultura del più forte, che ha dimostrato anche con la Korea, ma solo a parole, qui si passa alle azioni e possibili rappresaglie. Non riesco a trovare un movente per le elezioni.

Alessia Spagnoli
Guest
Alessia Spagnoli

Mi viene in mente un'altra, importante motivazione: fermare il grande progetto cinese della Via della Seta, che avrebbe dovuto attraversare proprio l'Iran (prima di raggiungere l'Europa).

Deac Dorina Elena
Guest
Deac Dorina Elena

Grazie per questo video. Potresti spiegarci estensivamente in un altro video la posizione dell'Europa in questa complessa situazione?
Grazie e ancora grazie

Roberto Ross
Guest
Roberto Ross

fomentare il kaos e' uno degli strumenti preferiti negli ambienti teocon americani e viene portato avanti in medio-oriente , terre dalle quali Trump vorrebbe andarsene , per motivi economici e introversivi , gli Usa hanno un debito immenso e la politica imperialista dura finche' dura il monopolio del dollaro … questo ha dato segni di scricchiolare negli ultimi anni e quindi Trump cerca di tirare i remi in barca , anche il monopolio tecnologico e' a rischio , con la Cina sempre piu' all'avanguardia e pronta a prendere il sopravvento …Trump ha cercato di instaurare un dialogo con la Russia… Read more »

Blue Monk
Guest
Blue Monk

Ho appena scoperto il tuo canale, e sono piacevolmente colpito dalla tua analisi. Hai un nuovo seguace!

Sandro Dos Reis
Guest
Sandro Dos Reis

Finalmente ho trovato uno depende che intende ora ti seguirò.. un un'abbraccio e buon anno.

Guerriero Shardana
Guest
Guerriero Shardana

Killing in the name of!Some of those that work forces are the same that burn crossesSome of those that work forces are the same that burn crossesSome of those that work forces are the same that burn crossesSome of those that work forces are the same that burn crossesHuh!Killing in the name of!Killing in the name ofAnd now you do what they told yaAnd now you do what they told yaAnd now you do what they told yaAnd now you do what they told yaAnd now you do what they told yaAnd now you do what they told yaAnd now… Read more »

Fab_io Magno
Guest
Fab_io Magno

Grandissimo prof

Vanna Bonf
Guest
Vanna Bonf

Era un criminale islamico nazionale e internazionale…lui era peggio dell'isis li ha sconfitti?mah!!li ha combattuti per primeggiare sui sunniti

Nerio Dante
Guest
Nerio Dante

Habiru ordina, Zio(n) Sam esegue. L'Isis è una creatura del Kahal.

G.lucaben G.lucaben
Guest
G.lucaben G.lucaben

Bè, adesso inizio a capirci qualcosa. Grazie mille, a presto👋

Sammy Bova
Guest
Sammy Bova

È vero non possiamo uccidere tutti cattivi del mondo, ma c’è un limite a tutto. Non viviamo in paradiso E quando si oltrepassa un certo limite bisogna reagire o per prevenire un male maggiore o comunque per difendere il tuo popolo con i suoi interessi. Il vuoto che tu lasci verrà occupato da un altro che magari è peggio e quindi la mia posizione la difendi se necessario anche con la forza. Questo è quanto sta succedendo in Irak: L’intervento degli americani e’ un monito agli iraniani e a chi gli sta dietro: cinesi e Russi: dicono gli americani: Abbiamo… Read more »

Rocco Trabalza
Guest
Rocco Trabalza

secondo te l'America vuole la guerra?

Andrea Andres
Guest
Andrea Andres

Grande analisi prof!

Gilberto Ma
Guest
Gilberto Ma

Sfacciatamente filo-americano, incapace di vedere che il mondo cambia e che l'America sta perdendo la propria egemonia giorno dopo giorno. Queste azioni sono colpi di coda dell'animale agonizzante americano. Attenzione a non cadere anche noi europei nella trappola. Se Israele vuole il rispetto e la sicurezza del suo stato, ed il buon vivere nel medio oriente, deve ritornare entro i confini del 1976, smettere di appropriarsi dei territori palestinesi, smantellare gli insediamenti illegali, riconnettere Gaza con la Palestina, rispettare i diritti umani.Perché non si parla mai delle centinaia di risoluzioni ONU che lo stato israeliano non rispetta mai??.. I veri… Read more »

Andrea Cocchi
Guest
Andrea Cocchi

FINALMENTE UN DISCORSO FUORI DAL CORO!!!
Grazie prof.
Mi sono iscritto ora al tuo canale.

Dorina Mason
Guest
Dorina Mason

Andiamo.a scrutare le sacre scritture.Gog e mago,g Russia eaTurchia

Jen Bar
Guest
Jen Bar

Ma come si fa a dire che l'Iran non porti avanti una politica filo-islamista?Non hanno combattuto l'ISIS perché sono laici e democratici ma semplicemente perché sono sciiti e si scannano coi sunniti da secoli.Concetti come "laicità" e "democrazia" sono assolutamente alieni a tutto il mondo islamico, sia esso sunnita che sciita.È naturale che gli USA portino avanti una politica imperialistica, dato che controllano tutte le rotte marittime del pianeta e devono evitare in ogni modo che nasca un blocco continentale in grado di minacciare questo loro primato.La geopolitica non ha una morale o un etica universale, non ci sono buoni… Read more »

Samuele Campelli
Guest
Samuele Campelli

Stranamente, quasi sempre, quando negli Stati Uniti sale al potere un Repubblicano ci scappa qualche conflitto. Ma com'è possibile?!

Gabriela Manolache
Guest
Gabriela Manolache

L'ano ammazzato come ano fato con il Ceausescu .

Vanna Bonf
Guest
Vanna Bonf

Quante falsità filoislamiche

Paloma
Guest
Paloma

Wow! La seguo per la filosofia anche se evito di farmi coinvolgere dalle opinioni personali. Comunque, professore, chi è il controllore del controllore? Vogliamo negare che L Iran sia fondamentalista? Vogliamo negare che pur von suoi difetti e preferibile essere schiavi della democrazia americana che dal fondamentalismo islamico, socialismo cubano o ex sovietico e attualmente scoialismo-capitalismo-totalitarismo cinese. Perché mi lasci dire che saranno imperialisti quanto vuole ma se lei oggi gode di questa libertà di espressione, importantissima per chi come lei insegna, e grazie a democrazie non perfette come quelle americane.

Salvatore Vitiello
Guest
Salvatore Vitiello

GLI AMERICANI SONO PEGGIO DEL ISSIS

Taras Bulba
Guest
Taras Bulba

Lei ha parlato di imperialismo israeliano… Ma sarà piuttosto il desiderio di sopravvivere, di avere un diritto all'esistenza? Anche a me sembra un normale gesto di violenza in un contesto assurdo di odio velenoso ma Israele reclama un giusto diritto all'esistenza, ormai sono 70 anni che stanno lì.

ferdinando stile
Guest
ferdinando stile

Qasem Soleimani[note 2] (Persian: قاسم سلیمانی‎, pronounced [ɢɒːˌsem solejmˈɒːniː]; 11 March 1957 – 3 January 2020) was an Iranian Major General in the Islamic Revolutionary Guard Corps (IRGC) and, from 1998 until his death in 2020, commander of its Quds Force. Al Quds e' il nome arabo di Gerusalemme. Generale di una teocrazia oscurantista mirava a distruggere l'unica democrazia in quella zona. Malmessa ma ancora definibile come democratica.

Sara Boni
Guest
Sara Boni

Ho visto milioni di persone partecipare ai funerali. Durato giorni. Qui nemmeno se ammazzano l intero parlamento si riunirebbero milioni di persone. Questo la dice lunga su qual è la verità.

alessandro marchese
Guest
alessandro marchese

la guerra è la sola igiene del mondo! è inutile tentare di evitarla arriverà facendo pullizia dei terroriisti e dei pacifisti alleati degli ayatolllah e tutti i dittatori del medio oriente

Politta Foraboschi
Guest
Politta Foraboschi

Tra gli iraqeni Soleimani era molto odiato, per me uccidendolo gli americani si sono guadagnati l'appoggio di quella parte di popolazione iraqena ostile all'interventismo iraniano

GIOVANNI FALBO
Guest
GIOVANNI FALBO

Grazie mille molto interessante

Carlo III
Guest
Carlo III

Con il drone, Trump ha voluto dimostrare, senza l' unanime consenso del suoi,  di essere in grado di raggiungere qualsiasi bersaglio al di fuori dei suoi confini.
 Gli ayatollah, hanno fatto capire, con il consenso del popolo, che anche i loro missili sono precisi ed in grado di raggiungere accampamenti e bunker statunitensi e, per errore, anche gli aerei in volo e…Israele.

Gulsanga Khalid
Guest
Gulsanga Khalid

Prof sarebbe interessante anche un suo video riguardo l’afghanistan
Complimenti!

Mariapia Lauria
Guest
Mariapia Lauria

In tre parole, interessi ,interessi, interessi…

Magid Hosseini
Guest
Magid Hosseini

uccisione soleimani era un accordo tra Iran e America per beneficiare ambedue .

Тициано Д
Guest
Тициано Д

bravo

marco morandi
Guest
marco morandi

dava fastidio in casa sua, gli han chiesto loro di farlo fuori.

Francesco Civita
Guest
Francesco Civita

Lei, professore, quando parla di Stati Uniti dovrebbe distinguere tra le due amministrazioni che negli ultimi anni si sono succedute: Lei, naturalmente fa riferimento all'amministrazione Obama quando parla dell'insorgenza dell' ISIS. E se parla di Stati Uniti di quel periodo non si deve dimenticare dell'Europa che all'epoca dell'amministrazione Obama niente fece per contrastare, inizialmente, l'insorgere del califfato. Putin ne approfittò, agendo in favore del suo alleato decennale siriano. Nel 2012-13 l'altro alleato tradizionale di Putin, la Libia, fu devastata dagli attacchi franco-inglesi, con l'appoggio sempre dell'amministrazione Obama, la quale mirava a relegare in un angolo Putin. Non parliamo poi della… Read more »

calin Cornel
Guest
calin Cornel

Che capeliiiiii

Vanna Bonf
Guest
Vanna Bonf

Lei "prof" è un convertito marxista islamico?

Ataru6
Guest
Ataru6

Molto interessante. Cercavo da giorni un approfondimento sulla morte di Soleimani. Non ho trovato niente tanto più dalla televisione, la grande televisione. Dopo poco YT mi propone questo video. Il rischio è che su YT chiunque parli di qualunque cosa. Per fortuna trovo te. Grandissima cultura e grande chiarezza di pensiero. Tanto e tutto insieme. Dovrò riascoltarlo 50 volte tanti input ci sono. Però ho trovato qualcuno di affidabile. Complimenti e grazie:)👍🏻.